Il Ki (o Chi) l’Energia di Ogni Essere

Puoi provare gratuitamente e senza impegno uno qualsiasi dei nostri Corsi e decidere, con calma e senza fretta, se unirti al nostro Gruppo di Lavoro. Contattaci a asdmantis@gmail.com e prenota subito la tua prova gratuita…e ricordati di invitare un amico!

Premessa 

Gli Istruttori e Maestri della nostra Associazione, non lavorano soltanto sull’incremento dell’energia esterna, ma hanno una visione olistica e completa dello sviluppo dell’Essere Umano. Nel nostro Paese, per certi versi ancora arretrato rispetto ai suoi vicini europei, si tende a pensare che chi lavora nelle Arti Marziali (o nello Sport in generale) debba concentrarsi soltanto sulla parte esteriore del proprio corpo (dimagrimento, forza elasticità e così via). In realtà però bisogna capire la necessità di lavorare su due fronti: l’interno e l’esterno.

La domanda che ci poniamo è la seguente: a cosa serve essere fisicamente belli e forti se la nostra energia interna non fluisce in maniera armonica? Oppure, a cosa serve avere un’energia pulita se non siamo in grado di salire le scale della metropolitana?

Conosciamo meglio il Ki (o Chi)

chi-kung-collegnoKi in lingua giapponese o Chi chiamata dagli antichi cinesi è l’Energia che si manifesta in ogni cosa vivente e non vivente. Nella lingua italiana viene comunemente tradotta come “Energia vitale”, nella lingua indiana è conosciuta come Prana. Ogni cosa vivente ha la sua energia che, aggregandosi alle molecole dà origine a quella che comunemente intendiamo per vita: c’è il Ki delle piante, il Ki degli animali e il Ki dell’uomo. Anche ciò che “non è vivente” ha la sua energia che ne tiene insieme le molecole e le fa manifestare: c’è il Ki del sole, il Ki della terra, il Ki del cielo, dell’acqua, della pietra, dell’aria ecc. Il Ki pulsa anche ad altri livelli, che la nostra razionalità ha collocato in un mondo a parte: sono le illusioni, i pensieri, i sogni. Secondo gli alchimisti e gli antichi saggi cinesi l’Energia Vitale, o Ki, è in realtà, la struttura stessa della persona e la conoscenza del Ki è la conoscenza dell’energia che vibra dentro ognuno di noi. Una buona vibrazione energetica in armonia cellulare corrisponde ad una corretta circolazione del Ki che crea un moto armonioso in ogni parte del corpo, viceversa una vibrazione energetica con una disarmonia cellulare crea cattiva circolazione, ristagno e squilibrio del flusso del Ki dando origine a quel cattivo funzionamento chiamato “malattia”.

Bookmark the permalink.

Comments are closed